Una lettera da leggere. Una testimonianza di umanità, maturità, fede vissuta. Scritta dalla madre della dottoressa Eleonora, uccisa dopo che si era fermata a prestare soccorso ad un uomo di origine indiana ferito durante una rissa.    Dal Corriere della sera del 12 settembre 2013