TESTO DEL VANGELO (Mt 11,25-30)


In quel tempo, Gesù disse:
 
«Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza.
 
Tutto mi è stato dato dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio lo voglia rivelare”.
 
Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

 

omelia del 4-10-2018
su Gal 6,14-18

omelia del 4-10-2017
su Gal 6,14-18

omelia del 9-7-2017
su Mt 11,25-30

omelia del 23-6-2017
su Mt 11,25-30

omelia del 29-4-2017
su 1Gv 1,5-2,2

omelia del 4-10-2016 su Gal 6,14-18

omelia del 29-4-2016 su 1Gv 1,5-2,2

omelia del 29-4-2015

omelia del 27-6-2014

omelia del 29-4-2014

Omelia 15-7-15
sul salmo 123 (124)
(letture proprie in memoria di San Bonaventura)

Omelia 4-10-14 su Mt 11,25-30

Omelia 16-7-14

Video omelia del 4-10-2014

 

Autore

Fra Giuseppe

5 CommentiAggiungi un commento

  1. Omelia del 4 ottobre 2014

    Signore, aiutami a diventare “piccola” per capire le “Cose di Dio”….

    Grazie, padre, per averci detto, nell’omelia di oggi, parlando di San Francesco e di Papa Francesco e della loro capacità di attrazione sulle persone, che “La Verità seduce”; sì perché fondamento della Verità è l’Amore e l’Amore è Dio. Vorrei poter sedurre, diventando “piccola” nell’umiltà e “grande” nell’amore.

    Scritto da Bice 04/10/2014 alle 22:23 Rispondi
  2. SIGNORE DONACI LA GRAZIA DEL NOSTRO CAMBIAMENTO NELLA VITA DI OGNI GIORNO SEGUENDO LA PAROLA DEL TUO VANGELO.
    AIUTACI TU ATTRAVERSO LA VOCE DEL TUO SPIRITO A SEGUIRTI E FARCI CAPIRE I LATI NEGATIVI DELLA NOSTRA UMANITÀ.

    Scritto da giovanna rom. 05/10/2016 alle 11:39 Rispondi
  3. TI RINGRAZIO PADRE, PERCHE HAI VOLUTO MANDARE IL TUO FIGLIO IN MEZZO ALL’UMANITÀ E VOLERLO SACRIFICARE PERCHE CAPISSIMO LA VERITÀ NELLA
    NOSTRA VITA – GESÙ NOSTRO DIFENSORE QUANDO SAREMO DAVANTI A TE.

    Scritto da giovanna rom. 02/05/2017 alle 01:38 Rispondi
  4. L’anima mia ha sete del Dio vivente, quando vedrò il Suo volto?
    Volto luminoso e splendente di amore.

    Scritto da giovanna rom. 23/06/2017 alle 21:56 Rispondi
  5. ” Imparate da me che sono mite e umile di cuore ”
    Questo possa essere con l’aiuto del Signore e dello Spirito Santo, con l’intercessione di San Francesco il programma per il mio vivere quotidiano. Signore so che tu mi vuoi salvare.

    Scritto da Ilaria 05/10/2018 alle 00:49 Rispondi

Lascia un Commento

*

*

code