TESTO DEL VANGELO
(Gv 10, 27-30)


 
Il Signore Gesù disse ai Giudei: «Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono. Io do loro la vita eterna e non andranno perdute in eterno e nessuno le strapperà dalla mia mano.
Il Padre mio, che me le ha date, è più grande di tutti e nessuno può strapparle dalla mano del Padre.
Io e il Padre siamo una cosa sola».

 

omelia del 12-5-2019
Messa prefestiva

omelia del 26-4-2015 – IV domenica di Pasqua – rito ambrosiano

 

Autore

Fra Giuseppe

1 CommentoAggiungi un commento

  1. Avatar

    OMELIA 12-5-2019

    Bella omelia, efficace e ricca di stimoli che inducono ad una verifica esistenziale sulla qualità della propria fede.

    Scritto da Carolina 12/05/2019 alle 12:41 Rispondi

Lascia un Commento

*

*

code