”Fratelli, fate molta attenzione al vostro modo di vivere…”

 
 


Carissimi amici e fedeli,
 
Un caro saluto a tutti dal Pastore grande delle pecore, il nostro Signore Gesù.
 
Oggi vorrei proporvi un brano di san Paolo, dove l’Apostolo ci invita a fare attenzione al nostro modo di vivere e ad usare bene del tempo che ci è concesso.
 
Il ponte caduto a Genova ci ricorda la precarietà della vita…
 
“Fratelli, fate molta attenzione al vostro modo di vivere, comportandovi non da stolti ma da saggi, facendo buon uso del tempo, perché i giorni sono cattivi. Non siate perciò sconsiderati, ma sappiate comprendere qual è la volontà del Signore.
E non ubriacatevi di vino, che fa perdere il controllo di sé; siate invece ricolmi dello Spirito, intrattenendovi fra voi con salmi, inni, canti ispirati, cantando e inneggiando al Signore con il vostro cuore, rendendo continuamente grazie per ogni cosa a Dio Padre, nel nome del Signore nostro Gesù Cristo.”

(Dalla lettera di san Paolo apostolo agli Efesìni – Ef 5,15-20)


 

Possiate preoccuparvi solo del Regno di Dio.
 
Dio vi benedica e vi illumini.
 
Vi presento al Signore nella Eucaristia.

 

fra Giuseppe Paparone o.p.