L’anima vostra si diletti della misericordia di lui…

 

Carissimi,
 
desidero condividere con voi una piccola riflessione che si fa preghiera su questi versetti della Parola di Dio:
 
29L’anima vostra si diletti della misericordia di lui,
non vergognatevi di lodarlo.
30Compite la vostra opera per tempo
ed egli a suo tempo vi ricompenserà».

(Sir 51,29-30)

 
Eleviamo al Signore il nostro ringraziamento per questa esortazione nella quale Egli conferma il suo amore per noi.
 
Ti consegnamo, Gesù, con fiducia tutti i nostri pesi, le nostre fatiche, tutte le nostre paure e preoccupazioni, tutti i dubbi e le sofferenze, tutto quello che ogni giorno appesantisce il nostro cuore e rende incerti i nostri passi.
 
Lasciamo tutto qui, ai piedi della tua croce, Signore, affinché tu possa distruggere tutti questi malesseri.
 
Attraverso il tuo amore effuso dalla croce disperdi i nostri nemici, sciogli tutte le nostre catene, estirpa dal nostro cuore ogni dubbio e ogni preoccupazione per il futuro.
 
Signore, noi con te siamo già nell’eternità, attraverso di te siamo già figli dell’Altissimo, siamo cittadini del Regno dei cieli.
 
Vogliamo ringraziarti, Signore, perché attraverso la tua parola hai voluto confermarci nella fede, nella fiducia in te.
 
Possiamo dunque affrontare la giornata più sereni e più leggeri, e dormire tranquilli e in pace perché tu sei con noi, per proteggerci, custodirci, consolarci, per dirci: coraggio! Io ho vinto il mondo.
 
Dio vi benedica e custodisca nel suo amore
 
fra Giuseppe