Da manager di successo…a monaca di clausura

 

Dai progetti e dagli impegni frenetici in una multinazionale ai tempi “oltre il tempo”, scanditi dalla regola di San Benedetto.
Nicoletta Falzoni, ex manager della Camel (marchio mondiale del tabacco), è diventata suora di clausura.
Adesso fa parte delle ottanta monache dell’abbazia «Mater Ecclesiae» all’Isola di San Giulio.

 

Suor Maria Fides è di Vazzola, vicino a Vittorio Veneto, e per molti anni è stata una manager di successo.
 
«Aveva una professione molto gratificante – racconta la madre di suor Maria. – Era stimata e girava il mondo.
 
Abitava a Milano.
 
Io non ho mai avuto la percezione di quello che stava maturando». La svolta risale all’agosto 2011. «Era andata in pellegrinaggio a Medjugorje – dice il suo parroco, don Massimo Bazzichetto – e ha sentito la chiamata del Signore. A Milano, in Duomo, un confessore le ha consigliato di rivolgersi a madre Canopi, all’Isola».
 
Il colloquio tra la giovane manager e la badessa è stato decisivo.
 
A tutti, suor Maria Fides ha spiegato:
 
«Sono arrivata a riconoscere questo: il fatto che io avessi trovato l’Isola non era casuale. Il mondo ci offre tantissimo e tutto molto attraente.
 
La chiamata di Dio va nella direzione opposta»….
 
da La Stampa

 

PREMI QUI
per continuare a leggere il testo integrale dalla fonte