Ringraziamo per il dono dell’Eucaristia

 
 
Carissimi,
 
oggi stiamo facendo tutti un’esperienza un po’ surreale, inimmaginabile qualche tempo fa, e cioè l’impossibilità a partecipare alla Celebrazione Eucaristica per il popolo cristiano, il quale può assistervi solo attraverso i mezzi di comunicazione.
 
È una situazione che può aiutarci a riflettere e anche a farci entrare in un atteggiamento di gratitudine per tutte le Messe che abbiamo avuto a disposizione, per tutte le occasioni che abbiamo avuto e non abbiamo saputo sfruttare.
Forse, pur con tutte le Eucaristie a cui abbiamo partecipato in chiesa, non abbiamo saputo costruire una società migliore…
 
Dobbiamo anche ringraziare perché tante popolazioni del Terzo Mondo vivono abitualmente questa condizione di straordinarietà quando possono assistere alla Messa.
 
Vogliamo, allora, stringerci tutti insieme e implorare da Dio la grazia di poter entrare in un atteggiamento di lode e di ringraziamento per tutti i suoi benefici, di supplicare il Signore perché intervenga a favore nostro e di tutta l’umanità, e ci aiuti a liberarci dai flagelli.
 
Soprattutto, però, imploriamolo che ci aiuti a vivere in funziona Sua, perché, se non viviamo in funzione sua e del Regno, a che cosa ci servono tutte le altre cose?
 
Un giorno Gesù ha infatti detto: Anche se guadagnate il mondo intero e perdete la vostra anima, a che cosa vi sarà servito?
 
Nessuno di voi che mi ascolta credo sia in questa condizione; tutti voi siete in cammino da tanto tempo; le mie vogliono essere solo parole di esortazione a migliorare, a purificare il nostro cuore, perché c’è sempre la possibilità di crescere, ci sono sempre margini di sviluppare una fede sempre più adulta e consapevole.
 
Preghiamo, allora, gli uni per gli altri e, insieme, preghiamo per il mondo.
 
Cerchiamo di vivere questo “sacrificio eucaristico”, questo “digiuno eucaristico”, come occasione di ringraziamento a Dio per tutto quello che abbiamo ricevuto, e di intercessione per il mondo.
 
Forse, la nostra Quaresima quest’anno ha avuto una sfumatura, un focus diverso e significativo.
 
Auguro a tutti una buona domenica.
Fra Giuseppe