TESTO DEL VANGELO (Lc 21,29-33)

 
Gesù disse ai suoi discepoli una parabola:
«Osservate la pianta di fico e tutti gli alberi: quando già germogliano, capite voi stessi, guardandoli, che ormai l’estate è vicina. Così anche voi: quando vedrete accadere queste cose, sappiate che il regno di Dio è vicino.
In verità io vi dico: non passerà questa generazione prima che tutto avvenga. Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno».

Omelia 30-11-2018
su Lc 21,29-33

Omelia 1-12-2017
su Dn 7,2-14

Omelia 25-11-2016
su Ap 20,1-4.11-21,2

Omelia 29-11-2013
su Lc 21,29-33