TESTO DEL VANGELO (Mt 11,28-30)

 


Disse Gesù:
 
«Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro.
 
Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».


 

Omelia 19-7-2018
su Is 26,7-9.12.16-19

Omelia 20-7-2017
su Es 3,13-20

Omelia 7-12-2016
su Is 40,25-31

Omelia 14-7-2016

Omelia 16-7-2015

Omelia 10-12-2014

Omelia 17-7-2014

Omelia 10-12-2013