TESTO DEL VANGELO (Gv 15,18-21)

 


In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:
 
«Se il mondo vi odia, sappiate che prima di voi ha odiato me. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; poiché invece non siete del mondo, ma vi ho scelti io dal mondo, per questo il mondo vi odia.
 
Ricordatevi della parola che io vi ho detto: “Un servo non è più grande del suo padrone”. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
 
Ma faranno a voi tutto questo a causa del mio nome, perché non conoscono colui che mi ha mandato».
 

 

Omelia 5-5-2018
su Gv 15,18-21

Omelia 20-5-2017
su Gv 15,18-21

Omelia 30-4-2016
su Col 3,1

Omelia 24-5-2014
su Gv 15,18-21

Video Omelia