Recentemente, a commento dei fatti di Nizza, ho scritto una riflessione sul male che abita il cuore dell’uomo e vi ho invitato a discernerne l’eventuale presenza nella nostra vita. Perché il male che abita in noi, anche se piccolo, contribuisce in modo determinante ad alimentare il