MORTE

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Il Teologo risponde Il Teologo risponde 2 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #33932 Risposta

    Federico

    Caro teologo,

    le volevo domandare questo:ma se uno in momenti forti di depressione,frustrazione chiede a Dio di farlo morire commette peccato?
    Pregare dicendo:”Signore portami in cielo” è lecito, si può fare?

    Grazie dell’attenzione

    Federico

    #34016 Risposta

    Caro Federico,

    il dolore condiziona la nostra vita, i nostri pensieri e i nostri sentimenti.

    Dio conosce i nostri cuori e le nostre sofferenze e vuole prendersi sempre cura di noi.

    La speranza cristiana basata su questa verità sostiene il nostro agire e ci rende capaci con l’aiuto di Dio di essere più forti del dolore.

    Uccidersi significa eliminare la possibilità di essere vittoriosi.

    Desiderare di andare in Cielo è la cosa più bella che ogni cristiano possa augurarsi, andare in Cielo significa, infatti, essere in piena comunione con Dio e con se stessi.

    Il Signore ti aiuterà e ti darà la forza di vincere ogni malessere esistenziale.

    Ti ringrazio di aver posto questa domanda, che accumuna moltissime persone che, spero, possano trarre giovamento dalla risposta.

    Fra Giuseppe op

    #34026 Risposta

    Federico

    Quindi chiedere nella preghiera di andare in cielo non è peccato?

    #34056 Risposta

    Voler andare in Cielo non è peccato, ma a condizione che non sia una fuga dall’impegno terreno e sia accompagnato dalla comprensione che in Cielo ci vanno solo i santi, ovvero coloro che sanno vivere nella perfetta carità.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
Rispondi a: MORTE
Le tue informazioni: