UNA DOMANDA SU DUE PERSONAGGI DELLA BIBBIA

BENVENUTO NEL SITO DELLA COMUNITÀ ABBÀ Forum Il Teologo risponde UNA DOMANDA SU DUE PERSONAGGI DELLA BIBBIA

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Il Teologo risponde Il Teologo risponde 3 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #35432 Risposta

    Luca

    Buongiorno Padre!

    Le vorrei rivolgere due domande:una su Sansone e l’altra su Giovanni-Battista.

    Su Sansone: Come faceva egli, ad avere una forza così immnesa?

    Questo passo della Bibbia, è da interpretare simbolicamente o letteralmente?

    E ancora: qual è il significato di Sansone, che, con una forza inaudita, abbatte le colonne e uccide tutti i Filistei?
    Io penso che, questo evento, vada interpretato come un castigo-divino per gli innummerevoli peccati di quel popolo!

    Su Giovanni-Battista: Giovanni, prima di divenire discepolo di Gesù, era un esseno?

    Io so che, Giuseppe-Flavio, elenca almeno sette motivazioni per le quali, secondo lui, Giovanni-Battista, fece parte in un primo momento della setta degli Esseni.
    Ora, ritenendo Giuseppe-Flavio, uno storico abbastanza attendibile, devo ritenere che, le sue affermazioni su Giovanni, siano verosimili.

    Vorrei però, cortesemente, un suo parere su entrambi i personaggi.

    Nell’attesa delle sue risposte, le mando i miei più cordiali saluti!

    Luca

    #35482 Risposta

    È sempre difficile dare risposte apodittiche ed esaustive.

    Quello che è riportato nella Scrittura va sempre opportunamente interpretato.

    È difficile sapere con certezza se Sansone sia davvero esistito.

    Per quanto riguarda la sua forza, è sufficiente farsi questa domanda: forse che a Dio non è possibile donarne nella misura che vuole?

    Per quanto riguarda l’insegnamento che il testo deve trasmettere, non penso sia centrato sulla forza quanto sulla necessità di essere prudenti e di non presumere mai di se stessi.

    Mi chiedo, e le chiedo: è così importante sapere se Giovanni Battista sia stato un esseno?

    Che cosa cambia rispetto alla testimonianza che doveva dare su Gesù?

    La ringrazio per aver posto le questioni e le domande, perché così anche altre persone possono riflettere sulle risposte e soprattutto sulle domande che retoricamente ho posto e che spero possano essere utili.

    Fra Giuseppe op

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: UNA DOMANDA SU DUE PERSONAGGI DELLA BIBBIA
Le tue informazioni: