DISASTRI NATURALI

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #44954 Reply
    AvatarPaolo V.
    Ospite

    Buongiorno,

    i disastri naturali( Terremoti, inondazioni etc.) e le epidemie virali (Come il corona virus) vengono da tanti cattolici e cristiani in generale considerati punizioni divine.

    E’ vero?

    #44983 Reply

    Caro Paolo,

    Rispondo volentieri al suo quesito.

    Una premessa:

    Dio non è come noi lo immaginiamo, cioè una proiezione dei nostri pensieri e delle nostre immagini interiori.
    Dio non è come se lo immaginano filosofi e teologi attraverso una legittima e naturale attività della intelligenza naturale.
    Perché questa deduce e indaga il sensibile; Dio è invece invisibile, immateriale, eterno, semplice ….

    Di Dio noi cristiani possiamo conoscere e accogliere quello che Gesù ci ha rivelato.

    Gesù ci rivela che Dio rispetta tremendamente la nostra libertà, che la nostra libertà non è qualcosa che ci è data in prestito e in prova come fanno i genitori naturali, i quali, se i loro figli non si comportano bene, gliela tolgono, li puniscono.

    La libertà che Dio ci ha donato è una cosa seria, eterna e definitiva.

    Anche Gesù è stato e continua ad essere rifiutato.
    Gesù è morto in croce rispettando la libertà dei suoi uccisori e accogliendo la libertà di Dio che gli ha proposto un progetto e un destino: vivere e morire per amore.

    Dio è al di là delle nostre categorie moralistiche e al di là del nostro orizzonte temporale, perché è eterno.

    Esistiamo all’interno di una realtà complessa e contraddittoria nella quale c’è il bene e il male, la vita e la morte.
    La Sacra Scrittura ci dice che questa realtà non era quella voluta da Dio, e che la morte è entrata nel mondo per il peccato…. E che anche la creazione attende la liberazione dei figli di Dio.

    Non abbiamo una risposta adeguata e soddisfacente capace di acquietare la nostra domanda di verità e di vita.

    Il COVID-19 è entrato nello spazio umano per l’imperizia degli uomini; altro non sappiamo.

    Per poter affermare che Dio è la causa diretta di un flagello, bisognerebbe avere una rivelazione privata.
    Ovvero, dovrebbe essere Dio a rivelarlo a noi.
    In assenza di ciò, cerchiamo di chiedere a Lui l’aiuto spirituale per poter affrontare in maniera intelligente i disastri e chiederci sempre se le nostre scelte libere e irresponsabili non siano forse una concausa del male fisico e psichico che subiamo.

    Dio la benedica

    Fra Giuseppe op

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: DISASTRI NATURALI
Le tue informazioni:




Abbà – Comunità Cattolica per l'evangelizzazione