REGNO DEI CIELI ED INFERNO

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Il Teologo risponde Il Teologo risponde 1 mese fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #40771 Risposta
    Avatar
    Maria luisa

    Gesù ha detto che stretta è la via del regno dei cieli, facendo intendere che è difficile entrarvi.
    Per chi rimane fuori, dove si va?
    Gesù ha mai parlato di inferno?

    In quale Vangelo posso leggere a riguardo?

    #40822 Risposta

    Cara Maria Luisa,

    sì, Gesù ha parlato dell’inferno; spesso usando il termine “geenna”, di cui ti metto qui una breve spiegazione e alcuni rimandi a passi nel Nuovo Testamento in cui trovi il riferimento:

    La parola greca, traslitterata, è proprio ‘geenna’; alcune versioni lasciano la parola come un nome invece di tradurla come ‘inferno’, che è il suo significato.

    La parola viene dall’ebraico ge-hinnom, che vuol dire ‘valle di Innom’, a sud-ovest delle porte di Gerusalemme, oggi detta Wādī er-Rabābī, che fu segnata di anatema dal re Giosia per essere divenuta sede del culto di Moloch, che imponeva la pratica di bruciare in olocausto i bambini.
    La valle fu quindi adibita a scarico dei rifiuti della città che venivano bruciati.

    Così nel NT la geenna è spesso associata con il fuoco: Mt 5:22; 18:9; Mc 9:43; Gc 3:6.
    È un luogo di punizione eterna: Mt 5:29-30; 10:28; 23:15,33; Mc 9:43-47; Lc 12:5.

    Inoltre, c’è anche il passo in cui si parla dell’aldilà e dell’inferno nella parabola del ricco e di Lazzaro: Lc 16:19-25.

    E anche nel passo sul giudizio universale in Mt 25,31-46.

    Grazie per la domanda e buona serata,

    p. Giuseppe

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: REGNO DEI CIELI ED INFERNO
Le tue informazioni:




Abbà – Comunità Cattolica per l'evangelizzazione